Nuove funzionalità per la gestione degli ANF

L’Inps, con messaggio n. 4583/2019, ha comunicato che, a decorrere dal 3 novembre 2019, la procedura telematica obbligatoria prevista per la gestione degli assegni per il nucleo familiare (Anf)

L’Inps, con messaggio n. 4583/2019, ha comunicato che, a decorrere dal 3 novembre 2019, la procedura telematica obbligatoria prevista per la gestione degli assegni per il nucleo familiare (Anf) è stata implementata per consentire anche ai datori di lavoro, previa delega del lavoratore e dei suoi familiari, di presentare la domanda tramite l’apposito sportello telematico, sia direttamente che per il tramite dei soggetti di cui alla L. 12/1979 (intermediari abilitati).

La funzione per la presentazione telematica della domanda ANF/DIP “ANF Lavoratori Dipendenti di Aziende Attive” è disponibile nel menu del “Cassetto Previdenziale Aziende” al link “Richieste ANF Dip. Az. Att.”.

All’accesso del servizio viene visualizzata una lista a tendina, da cui il soggetto richiedente può selezionare il codice fiscale dell’azienda per la quale deve inserire la domanda di ANF/DIP. Premendo il tasto “AGGIORNA” l’operatore viene identificato dal sistema come l’azienda stessa e sono disponibili le seguenti funzioni:

  • Nuova domanda;
  • Consultazione;
  • Domanda di variazione.

Per utilizzare ognuna delle suddette funzioni è necessario inserire e ricercare il codice fiscale del lavoratore dipendente dell’azienda scelta; si dovrà, quindi, dichiarare di essere in possesso della delega del lavoratore spuntando la casella apposita.